CAPITOLO 20

biblioteca1

La principessa Gigliola, intanto, sempre più malata e depressa, riceve a corte un illustre filosofo dell’isola di Tembara, nel mare del sud. Questo, vivissimamente interessato all’Urna, assicura di poter recuperare il tesoro perduto se solo gli viene concesso di approfittare della biblioteca dedicata alla leggenda del sacro tè (una serie di scritture in lingua arcaica dove si narra del più e del meno riguardo alle arti del Tè ed affini). Si patteggia che, nel caso l’Urna venisse recuperata, il brillante filosofo verrà ricompensato con una presa del Sacro Tè.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: