CAPITOLO 14

tramonto

I tre uomini della principessa Gigliola giungono presso la casa del Nano Nero e qui hanno un interessante conversazione con lo strano personaggio. Scoprono infatti di essere finalmente sulla giusta strada, giacché due notti prima i due ladri si erano fermati nel medesimo posto. Estremamente ospitale e gentile, Silvestro invita infine il gruppo a rimanere per la notte, ma il saggio dottor Savino, che la sa lunga e grassa (nonché 5 o 6 più del Diavolo), si scusa da parte di tutti dicendo: “Mi dispiace ma andiamo di fretta!” Col tramonto in faccia i tre tornano all’inseguimento.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: